Il nuovo DPCM in vigore dal 6 novembre

novembre 03, 2020 - in

In data odierna è stato pubblicato il DPCM contenente nuove restrizioni ai fini di contenere l'emergenza coronavirus.

Il provvedimento si differenzia dai precedenti in quanto prevede delle misure differenziate dividendo l'Italia in tre fasce (rossa, arancione e gialla).

Il DPCM prevede quindi la divisione in tre fasce sulla base di 21 parametri di riferimento. I

Attualmente nella zona rossa rientrano le seguenti regioni:

  • Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Calabria.

Le regioni dalla zona arancione sono le seguenti:

  • _ Puglia, Sicilia._

Le altre regioni rientrano nella zona gialla

Le disposizioni sono valide dal 6 novembre al 3 dicembre 2020.

Il provvedimento prevede, per le aree "gialle":

  • SPOSTAMENTI PERSONE:

    • Coprifuoco dalle 22 alle 5: in questa fascia oraria la mobilità sarà consentita solo per compravate esigenze lavorative, da situazioni di necessità o motivi di salute;
  • raccomandato, per tutto l'arco della giornata, di non spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati;
  • TRASPORTI:

    • Capienza dei mezzi (ad eccezione degli scuolabus) ridotta al 50%, che precedentemente era fissata all'80%;
  • CULTURA:

    • Musei chiusi;
  • ESERCIZI COMMERCIALI

    • Centri commerciali chiusi nel weekend (chiuse le grandi e medie strutture di vendita), ad eccezione delle attività essenziali presenti all'interno (farmacie, parafarmacie, generi alimentari, tabacchi e edicole);
    • Chiusura **dei "corner" adibiti alle **attività di scommesse e giochi ovunque collocati;
    • restano sospese le attività delle sale giochi, sale bingo, casinò, discoteche;
    • consentite le attività commerciali al dettaglio, a condizione che venga rispettata la distanza di almeno un metro tra i clienti e che venga dilazionato l'ingresso all'interno del negozio;
    • restano consentite le attività di bar, ristoranti, pasticcerie, gelaterie, ecc tra le ore 5.00 e le 18.00, nel rispetto sempre delle quattro persone per tavolo (salvo che siano tutti conviventi).
  • SCUOLA:

    • DAD al 100% per gli studenti delle** scuole superiori;**
    • scuola in presenza fino alle scuole medie, ma con obbligo di utilizzo della mascherina per elementari e medie.
  • SPORT

    • è consentito svolgere attività sportiva o motoria all'aperto, anche presso aree attrezzate e parchi pubblici, mantenendo la distanza di almeno due metri per l'attività sportiva;
    • restano sospese le attività di palestre, piscine, centri benessere, centri termali;

Limitazioni ulteriori per le zone "arancioni"

Oltre a quanto sopra, alle zone arancioni si applicano le seguenti ulteriori restrizioni:

  • SPOSTAMENTI PERSONE

    • Vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dal territorio, anche tra comuni, salvo che per spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute o di studio;
    • vietato ogni spostamento con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso da quello di residenza, salvo che per comprovate esigenze;
  • ESERCIZI COMMERCIALI:

    • Sospese tutto il giorno le attività del mondo della ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita la vendita per asporto fino alle 22.00 e le vendite a domicilio.
    • Restano aperte solo le mense e i catering continuativi su base contrattuale;
    • Restano aperti i negozi al dettaglio;
  • SPORT

    • Sospese le attività sportive anche all'aperto;
    • è consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di mascherina; è consentito lo svolgimento di attività sportiva esclusivamente all'aperto ed in forma individuale.
  • SCUOLA

    • Attività in presenza solo per scuole dell'infanzia, elementari e prima media.

Limitazioni ulteriori per le zone "rosse"

Per le regioni nelle zone rosse si aggiungono anche le seguenti limitazioni:

  • SPOSTAMENTI PERSONE

    • Vietato ogni spostamento in entrata, in uscita e all'interno del territorio (anche all'interno del comune) salvo che per spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute o per accompagnare i figli a scuola
  • ESERCIZI COMMERCIALI E SERVIZI ALLA PERSONA:

    • Sospese le attività commerciali al dettaglio, ad eccezione delle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità (qui l'elenco completo). Restano aperte edicole, tabaccai, farmacie e parafarmacie;
    • Sospese tutto il giorno le attività del mondo della ristorazione (bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie). Resta consentita la vendita per asporto fino alle 22.00 e le vendite a domicilio.
    • **Sospese le attività dei servizi alla persona, tranne parrucchieri, **lavanderie, servizi delle pompe funebri.
  • SPORT

    • Sospese le attività sportive anche all'aperto;
    • è consentito svolgere individualmente attività motoria in prossimità della propria abitazione, nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di mascherina; è consentito lo svolgimento di attività sportiva esclusivamente all'aperto ed in forma individuale.
  • SCUOLA

    • Attività in presenza solo per scuole dell'infanzia, elementari e prima media.

Qui potete trovare il testo integrale del DPCM completo di allegati.

Per ulteriori dubbi contattaci per una consulenza!

Effettuiamo consulenze online, oppure ci puoi contattare telefonicamente allo 0445360277 o via mail all'indirizzo info@studiodsg.it.

Lo Studio di commercialisti DSG - Dalla Stella & Gatti si trova a Thiene, in provincia di Vicenza.

Share
Ritorna agli articoli

Ultimi articoli